App. del reinserimento

Caratteristiche del servizio

La fase del reinserimento è personalizzata, in genere si avvia al 6 mese del programma. Si valuta a livello individuale in relazione alle capacità residuali di ciascuno e prevede il trasferimento in un gruppo appartamento dove gli ospiti vivranno inseme.

Tipologia: Struttura residenziale

Coordinatrice: Federica Falgio

Email: falgiofederica@gmail.com

Durata: variabile; Posti: 6

Personale: 1 coordinatore, 1 educatore, 1 psicoterapeuta, 1 psichiatra al bisogno

Attività Esterna:

  1. inserimento attraverso borse lavoro
  2. inserimento nelle associazioni di volontariato
  3. percorsi individualizzati per la gestione del tempo libero e del denaro

Attività interne:

  1. supervisione e supporto alla gestione dell’autonomia e delle dinamiche famigliari e del ruolo genitoriale e di coppia
  2. supervisione e supporto alla gestione dei rapporti di lavoro
  3. supervisione e gestione del denaro

Sostegno:

  1. gruppo tematico per la messa in essere degli strumenti relativi alla gestione del cravig
  2. ricerca di condotte di tutela e evitamento dei comportamenti a rischio
  3. colloqui clinici e educativi
  4. colloqui di orientamento al lavoro
  5. confronto sulle dinamiche di tutela mediante gruppi di aiuto, mutuo aiuto confronto sulla convivenza autonoma
  6. gestione delle competenze di cura domestica